Remembrance day 2014

remembrance_day

Domenica 9 Novembre

Programma:
Maserada sul Piave – Loc. Salettuol
Ore 9.00 – Ritrovo presso il piazzale monumenti di Salettuol
Ore 9.15 – Deposizione della corona di poppys da parte del Sindaco di Maserda sul Piave e del rappresentante Britannico.
Musiche d’ordinanza Britanniche con le cornamuse scozzesi.
Alla cerimonia sarà presente una rappresentanza ufficiale dell’Esercito Britannico

Tezze di Vazzola
Ore 10.00 – Ritrovo presso il British Cemetery di Tezze di Vazzola
Ore 10.15 – Deposizione della corona di poppys da parte del Sindaco Vazzola e del rappresentante Britannico
Musiche d’ordinanza Britanniche con le cornamuse scozzesi.

Giavera del Montello
ore 11.45 – Presso il Giavera British Cemetery
ore 11.55 – Deposizione della corona di poppys da parte del Sindaco di Giavera del Montello e del rappresentante Britannico
Musiche d’ordinanza Britanniche con le cornamuse scozzesi.

Per informazioni sugli itinerari e prenotazioni obbligatorie dei laboratori didattici gratuiti:
per Giavera del Montello: info@museoemotivo.org
cell. 3338346633
per Maserada sul Piave: info@museodimaserada.it
cell. 3401486936 tel. 0422878415

Chiusura per Festività

joyeux-noeaal-2005-05-g

Informiamo i nostri visitatori che il Museo e la mostra fotografica “la medicina nella grande guerra” rimarranno chiusi al pubblico dal 20 dicembre 2013 al 20 gennaio 2014.
Eventuali visite straordinarie possono essere programmate con la disponibilità del personale volontario chiamando il seguente numero: 340 1486936

Vi auguriamo Buone Feste e un felice anno nuovo.

(la foto è tratta dal film: Joyeux Noël – Una verità dimenticata dalla storia )

Remembrance_day

remembrance_day

 

“All’undicesima ora dell’undicesimo giorno dell’undicesimo mese” recita il trattato di pace di Parigi, atto fi nale della prima guerra mondiale. Ogni anno il giorno 11 novembre significa nel mondo Remembrance day. In Italia tale giornata inizia ad avere declinazione e confi gurazione autonome, grazie alla spinta che porta più istituzioni del territorio alla riscoperta dei luoghi di un sacrifi cio che fu anche Britannico.

Perché “Remembrance Day” in Italia

Ci è sembrato doveroso non “importare” e riproporre solamente la cerimonia fine a se stessa, ma di affiancarla a momenti di approfondimento legandoli ad aspetti e tematiche relative al Contingente Britannico in Italia. I laboratori di approfondimento rivolti a scolaresche, gruppi o singole persone, sono l’occasione per conoscere e visitare i luoghi del sacrificio e della memoria britannica presenti nel territorio della Marca.

Domenica 10 Novembre

Programma:

Maserada sul Piave – Loc. Salettuol

Ore 10.00 – Ritrovo presso il piazzale monumenti di Salettuol

Ore 10.15 – Deposizione della corona di poppys da parte di un’autorità comunale – Musica d’ordinanza britannica con la Cornamusa Scozzese

Preghiera per tutti i caduti da parte di un religioso.

Lettura del brano – In Flanders Field (Sui Campi di Fiandra)

 

 

Tezze di Vazzola

Ore 11.00 – Ritrovo presso il British Cemetery di Tezze di Vazzola

Ore 11.30 – Deposizione della corona di poppys da parte di un’autorità comunale – Musica d’ordinanza britannica con la Cornamusa Scozzese

Preghiera per tutti i caduti da parte di un di un religioso

Lettura del brano – In Flanders Field (Sui Campi di Fiandra)

Aperitivo presso Borgo Malanotte

 

 

Giavera del Montello

Presso il Giavera British Cemetery

ore 14.30 – la storia di dieci tra i caduti del Cimitero Britannico raccontate da Pierluigi Sanzovo, direttore del Museo Emotivo

Ore 15.30 – Deposizione della corona di poppys da parte di un’autorità comunale – Musica d’ordinanza britannica con la Cornamusa Scozzese

Preghiera per tutti i caduti da parte di un religioso

Lettura del brano – In Flanders Field (Sui Campi di Fiandra)

 

Comunicare con il web – corso pratico per le associazioni

SocialNetworking2

Vi siete mai chiesti come far conoscere le vostre iniziative, mostre, fiere, attività culturali o sportive al maggior numero di persone nella nostra provincia, nella nostra regione o in Italia?

Noi dell’associazione culturale Museum Project di Maserada ce lo siamo chiesti e una risposta l’abbiamo trovata ed è:

comunicare con il web in modo strategico. Continue reading

Apertura serale straordinaria del Museo e della Mostra

IMG01841 copia 1 x Stampa

Il Museo di Maserada in occasione della Fiera del Piave apre straordinariamente anche la sera.
Un grande opportunità per chi è impossibilitato a visitarci durante il normale orario di apertura giornaliero e una bellissima occasione per parlare con il nostro personale volontario ed avvicinarsi a questa attività che ha come obbiettivo principale la promozione della storia locale e il recupero della memoria e identità sociale.
vi aspettiamo in tanti!!

Orari di accesso al pubblico:

Venerdì 12 giugno – dalle ore 20 alle ore 24

Sabato 13 giugno – dalle ore 20 alle ore 24

Domenica 14 giugno – dalle ore 20 alle ore 24

Lunedì 15 giugno – mattino dalle ore 8 alle ore 12 sera dalle ore 20 alle ore 24

Martedì 16 giugno –sera dalle ore 20 alle ore 24

EPICENTRI. La scienza medica incontra la Grande Guerra

invito_mostra-1

MOSTRA FOTOGRAFICA E DOCUMENTARIA

La Grande guerra, con il suo portato di sofferenza fisica, ha dato un forte impulso a medicina e chirurgia. Nuove conoscenze sono emerse nello scenario caotico e urgente in cui i combattenti si sono trovati. La mostra allestita dal Museo di Maserada ripercorre traumi e malattie di guerra con particolare attenzione a tutti gli attori coinvolti nella logistica di quel peculiare “servizio sanitario” (ospedale castrense, medici, infermiere, Croce Rossa, Università di Padova) in un percorso affascinante che si snoda tra documenti originali e inediti, strumentazioni e foto.
Continue reading

Il Battaglione Studenti Universitari di Medicina a Padova

8B_po_sala_dissezioni_sp

di  Adriano Favaro

sta in Fotostorica: Numero 9/10 – Dicembre 2000: UN ALBUM:

“IL BATTAGLIONE STUDENTI UNIVERSITARI DI MEDICINA A  PADOVA”

Le spesso immagini qui presentate, a volte drammatiche, provengono da due album  il cui contenuto è chiarito dal titolo riportato all’interno del primo di questi: “Il Battaglione Studenti Universitari di Medicina a Padova” (album introduttivo – dimensioni 38×29 cm – con testi e 8 foto 18 x 24 cm, che rappresentato esse stesse collages di varie vedute delle sedi della Facoltà di Medicina e momenti di vita del Battaglione )
Continue reading